Corone e Capsule dentali in Ceramica

corone-in-ceramica a Rovereto

Le corone o capsule sono dei manufatti che svolgono un ruolo importante in ambito odontoiatrico, in quanto hanno il ruolo di ripristinare le funzioni dei denti danneggiati da traumi o da altre problematiche. Ad esempio, una carie profonda o una frattura possono creare problemi seri ai denti.

Non si tratta solo di una questione di estetica, ma anche di problemi di tipo funzionale. I denti infatti garantiscono una serie di importanti funzionalità legate alla deglutizione, masticazione e fonazione.

L’utilizzo delle capsule per ripristinare un sorriso danneggiato è quindi da sempre una pratica diffusa che consente di ottenere dei risultati di elevata qualità. La procedura non è semplice da un punto di vista tecnico operativo, anche se presenta tempistiche relativamente brevi. Le capsule moderne sono inoltre realizzate con materiali sempre più performanti, come nel caso appunto delle corone in ceramica. È un materiale innovativo anallergico e biocompatibile, adatto anche ai soggetti più sensibili.

Gli specialisti dello Studio Barcelli seguendo da sempre le innovazioni in ambito odontoiatrico utilizzano questa nuova tipologia di corone per curare il sorriso dei pazienti. Vediamo nello specifico quali sono le qualità di queste capsule, la procedura di applicazione e come garantirne la durata nel tempo.  

corone in ceramica

Qualità delle corone in ceramica

Le corone sono molto utilizzate dai dentisti per risolvere molteplici problematiche:

  • Denti scheggiati
  • Denti usurati
  • Carie
  • Discromie
  • Macchie
  • Traumi

Tramite le capsule è quindi possibile restituire salute e bellezza ai denti, 2 componenti tra loro strettamente connesse. La ceramica è un materiale di ultima generazione, privo di metalli e biocompatibile. Più precisamente vengono utilizzati la zirconia, la ceramica feldspatica e il disilicato di litio. L’aspetto che conferiscono ai denti è evidente fin da subito, soprattutto se messe a confronto con le corone in metallo specialmente quando stanno cominciando a consumarsi.Con l’invecchiamento, infatti, le gengive iniziano a ritirarsi e si mostra il bordo metallico, una cosa decisamente antiestetica, e sulla superficie masticante spesso si intravede proprio il metallo.

Tra i materiali elencati quello che presenta un maggiore grado di resistenza è la zirconia, mentre il disilicato di litio, con la sua particolare traslucenza, dà alla dentatura un aspetto del tutto naturale. Il disilicato è adatto per la realizzazione di corone non troppo spesse, con risultati di notevole qualità. A differenza dei vecchi tipi di materiali che apparivano artificiosi, la ceramica invece è del tutto paragonabile come effetto a quello del dente proprio.

I pregi delle capsule in ceramica sono svariati. Il primo di questi è la resa estetica del tutto naturale, al punto tale che, se eseguite a regola d’arte, difficilmente si noterà che non si tratta di denti naturali. Un altro aspetto molto importante è che la superficie della ceramica è addirittura più liscia di quella dei denti naturali.

Questo aspetto, apparentemente secondario, in realtà impedisce ai batteri di aggrapparsi e quindi di colonizzare la superficie delle corone, rendendole molto difficili da aggredire da parte dei batteri. In questo modo viene ulteriormente protetto il dente sottostante, che potrebbe sempre e comunque subire carie negli anni come il resto della dentatura, ma con probabilità minori.

Le corone in ceramica non presentano controindicazioni di alcun genere, per cui sono adatte in particolare ai soggetti allergici in quanto rispondono ai più alti standard qualitativi.

Come si applicano le corone in ceramica

Come già detto in precedenza l’utilizzo delle corone in ceramica è storicamente uno dei trattamenti praticati più di frequente in odontoiatria, anche se al giorno d’oggi si cerca di ricorrervi il meno possibile. Vediamo quindi come procediamo ad applicarle e quali sono le pratiche da seguire.

Applicare una capsula a un paziente è un’operazione che non provoca né fastidio né dolore, tanto che nella maggior parte dei casi non si rende necessaria nemmeno l’anestesia. La procedura, se da un lato è delicata e complessa per l’operatore che deve attuare una serie di passaggi in maniera scrupolosa e con una precisione manuale notevole, è invece molto semplice per il paziente e si suddivide in diverse fasi.

Durante la prima fase della visita odontoiatrica osserviamo il cavo orale per capire se le corone in ceramica rappresentino il piano di trattamento ideale per uno o più denti con problemi.

Successivamente si prende una impronta dalla quale viene fabbricata una corona provvisoria. Dopo aver sistemato il dente da un punto di vista endodontico e dopo averlo ricostruito, lo si prepara in vista della corona provvisoria che proteggerà il dente sottostante in un periodo di tempo necessario alla guarigione stabile della gengiva circostante. Una volta guarita la zona si procede con una impronta definitiva e un appuntamento di consegna della corona finita.

corone in ceramica

Durata delle corone in ceramica

Nel corso degli anni la scienza odontoiatrica ha sempre più perfezionato le qualità dei materiali impiegati, e questo discorso vale ovviamente per le capsule. Abbiamo visto che uno dei pregi delle capsule in ceramica è la loro elevata resistenza e robustezza.

Tuttavia, precisiamo che la loro durata è ascrivibile anche al tipo di cure riservate ai propri denti e che possono essere garanzia certa di successo di un lavoro ai denti. La prima e importante regola è l’igiene orale, da praticare tutti i giorni almeno 2 volte al giorno. Inoltre, per effettuare una pulizia più profonda per eliminare placca e tartaro è necessaria l’igiene dentale professionale. La cosiddetta ablazione del tartaro può essere eseguita solo da personale specializzato. Tale pulizia va eseguita almeno 2 volte all’anno, con una periodicità semestrale.

Ma la prevenzione può cominciare ancora prima di arrivare all’installazione di una corona in ceramica. Innanzitutto, consigliamo di evitare alcuni comportamenti scorretti come l’onicofagia (mangiarsi le unghie) e di prestare attenzione ad abitudini quali digrignare i denti, come nel caso del bruxismo. Sono una serie di abitudini da controllare il prima possibile, per evitare delle possibili conseguenze anche gravi a carico dei denti ripristinati con corone.

In sostanza è indispensabile monitorare la bocca nel corso del tempo mediante delle visite di controllo. Soltanto in questo modo si può avere una certezza sullo stato di salute della propria cavità orale.

La prevenzione deve essere in sostanza uno stile di vita, in quanto essere in salute significa avere a cura il proprio equilibrio fisico e psichico. Avere un bel sorriso non fa soltanto stare bene con sé stessi, ma anche con gli altri. Compila il form di contatto presente online e i nostri esperti si metteranno in contatto con voi, così da iniziare il percorso più adatto a migliorare la vostra dentatura.


Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio Dentistico Barcelli di Rovereto

Prenota una Visita Chiama Ora

Cosa pensano i pazienti
Dello Studio Dentistico Barcelli?

Puntiamo sempre all’eccellenza ed è per questo che la soddisfazione dei nostri pazienti è fondamentale. Ecco i motivi più comuni delle persone che come te decidono di rivolgersi a noi con fiducia.

Affidabilità e competenza

Diagnosi accurate e piani di cura personalizzati. Puntiamo sempre alla massima qualità e sicurezza.

Tecnologia e Protocolli

Tecnologie all’avanguardia e costanti investimenti nello sviluppo per migliorare la vostra esperienza.

Garanzia a Vita

Siamo così certi della qualità e affidabilità delle nostre cure che vi garantiamo il vostro nuovo sorriso. A vita.

Personale a disposizione

Siamo reperibili per qualsiasi esigenza 7 giorni su 7 festività comprese per garantirvi assistenza medica sempre.

Finanziamenti e Agevolazioni

Modalità di pagamento flessibili per le tue esigenze: finanziamenti a tasso zero, pagodil o dilazioni personalizzate.

Recensioni dei pazienti

La soddisfazione dei pazienti al primo posto. Siamo tra i più recensiti di tutto il Trentino-Alto Adige/Südtirol.

Se vuoi avere un secondo parere o vuoi fissare la prima visita

I nostri preventivi sono trasparenti e senza sorprese!

Prenotazioni Telefoniche al numero: +39 0464 421191

Indirizzo: Via Lungo Leno Sinistro, 24/E, 38068 Rovereto TN

Direttore sanitario dott. Nicola Barcelli Albo Odontoiatri Trento n. 562 P.IVA 02557050222

Aut.san. N.81 del 10/02/2021

© Riproduzione Vietata Powered by OSM Dental - Fotografia Right Brain Communication