Capsule e Corone Dentali Metal Free

capsule-senza-metallo a Rovereto

Una pratica frequente in odontoiatria riguarda l’installazione delle cosiddette capsule, ossia delle corone protesiche utilizzare per coprire un dente ormai compromesso dalla carie o da traumi di vario genere. Questi manufatti svolgono l’importante funzione di evitare infatti una frattura del dente, per cui si procede con l’incapsulazione. È l’unico modo per evitare appunto di perdere uno o più denti danneggiati quando del dente rimane davvero poco.

Nel corso degli anni le capsule sono state sempre più perfezionate, anche per quanto riguarda l’uso dei materiali. Una delle ultime interessanti novità riguarda l’introduzione di materiali biocompatibili, come nel caso della realizzazione delle corone senza metallo. Ciò è stato messo a punto per tutelare al meglio la salute dei pazienti, oltre a restituire estetica al loro sorriso. In questo senso la tecnologia odontoiatrica ha fatto dei notevoli passi in avanti, offrendo nuove soluzioni.

Lo Studio Barcelli, sempre al passo con le innovazioni, utilizza le capsule metal free per via dei numerosi vantaggi che presentano. Scopriamo allora quali sono le caratteristiche di questi manufatti, la loro resistenza e durata nel corso degli anni all’interno di questo articolo.

Caratteristiche delle corone senza metallo

Le corone trovano un ampio utilizzo in odontoiatria nei casi in cui i denti sono ormai distrutti, a causa di una carie, di un fallimento di un precedente lavoro o di traumi. Sono utilizzate ad esempio anche dopo la devitalizzazione; per coprire un impianto; quando lo smalto è danneggiato in area estetica. Trovano quindi molteplici contesti di utilizzo.

Per quanto riguarda la loro realizzazione le capsule prive di metalli sono completamente in ceramica, un materiale che in passate veniva utilizzato solo come sottile rivestimento del metallo sottostante in quanto presentava una bassa resistenza alla masticazione. Oggi invece questo materiale è stato perfezionato e ha tra i suoi vantaggi di avere un aspetto del tutto naturale e di essere altamente resistente alle forze che si sviluppano sui denti durante la normale funzione.

I materiali solitamente utilizzati per la realizzazione di questi nuovi tipi di corone sono la zirconia e il disilicato di litio. La zirconia si può utilizzare per fare una corona cosiddetta monolitica ossia interamente fabbricata in zirconia, oppure può essere utilizzata in associazione con la ceramica feldspatica, più morbida ma molto più estetica, che viene usata come rivestimento della zirconia. Il disilicato viene utilizzato spesso per fare intarsi, mentre per le capsule ha meno indicazioni. Detto questo, sarà il dentista a decidere in base al caso specifico quale materiale utilizzare.

Sono diversi gli aspetti vantaggiosi delle capsule prive di metalli. Il primo di questi è senza dubbio l’estetica del sorriso, in quanto non presentano il tipico bordino scuro delle capsule di un tempo che presentavano delle parti metalliche. La presenza di questo bordo inficiava notevolmente la bellezza dei denti. 

Un'altra nota positiva di tali capsule è l’atossicità dei materiali usati per realizzarle, che sono perfettamente inerti cioè non provocano alcuna risposta da parte dell’organismo che li tollera fin da subito. Sono quindi anallergiche e non rischiose anche per i pazienti più sensibili. Le corone in passato contenevano infatti nichel, una sostanza spesso allergizzante. Si tratta di un aspetto prioritario al quale prestare attenzione, per rendere le cure non rischiose per la salute della persona. Oggi più che mai occorre tenere conto di questo aspetto.

Se paragonato ai loro benefici il costo non è affatto elevato: questa è senza dubbio la nuova frontiera odontoiatrica. Inoltre, non sono affatto dolorose o fastidiose durante la loro applicazione. Per cui è importante non trascurare i disturbi ai denti, perché è senza dubbio peggio perderti che curarli in tempo e in modo adeguato.

Quanto durano le corone senza metallo

I denti sono molto importanti sotto diversi punti di vista: da quelli estetici a quelli funzionali. Per questo le capsule senza metallo sono decisamente utili, grazie anche al fatto che sono realizzate con un materiale atossico nel rispetto della salute dei pazienti. I risultati che si possono ottenere sono spesso superiori a quelli delle capsule costituite da leghe metalliche, ed è per questo che stanno ottenendo sempre più successo.

Una delle domande che spesso i pazienti pongono è la durata di un lavoro odontoiatrico, anche perché si tratta di un investimento in termini di energie e sforzi. Ancora più complessa è la situazione dei pazienti odontofobici. Fermo restando la qualità dei materiali utilizzati, come si è già accennato in precedenza, la durata delle corone senza metallo dipende in primo luogo dalla cura con cui sono state eseguite.

La precisione nella rifinitura del moncone (la parte del dente ricostruito e limato che rimane all’interno della corona), la cura nella progettazione ed esecuzione della corona provvisoria, la perfezione dell’impronta, la qualità del manufatto che dipende dal laboratorio odontotecnico di fiducia a cui si appoggia il dentista sono tanti fattori che influiscono enormemente sulla qualità del lavoro. Da tutti questi passaggi elencati in modo riassuntivo puoi intuire quanto lavoro ci sia dietro, e quanto un lavoro di qualità possa differire da un lavoro approssimativo sia in termini di costo che di durata.

Preferiresti avere in bocca un lavoro economico che possiamo paragonare ad un abito comprato al mercato o un abito su misura fatto dal miglior sarto?

Oltre a questo, ovviamente poi la durata nel tempo dipende anche dalla qualità della tua igiene domiciliare e dalla regolarità dei controlli.

Se si presta attenzione la durata può essere anche di diversi anni. Si parla in sostanza di una manutenzione regolare da mettere in atto da soli, e con l’aiuto del dentista. Ricorda che nel nostro studio offriamo una garanzia a 10 anni su tutti i lavori eseguiti, che se paragonata alla garanzia che ti danno su una automobile che può costare nettamente di più! è un periodo decisamente lungo, nel quale non dovrai avere più pensieri.

In ogni caso, momento in cui si presentasse qualche problema la prima cosa da fare è rivolgersi allo specialista, senza trascurare la problematica.

Un altro modo fondamentale per curare le capsule senza metallo è la cura costante e quotidiana dell’igiene orale. In aggiunta, è importante almeno 2 volte l’anno effettuare una pulizia professionale, al fine di eliminare placca e tartaro accumulati nei punti più nascosti difficili da raggiungere con il solo uso dello spazzolino.

Che problemi puoi riscontrare negli anni su una corona in ceramica?

Innanzitutto le carie, Non bisogna dimenticare che anche i denti incapsulati sono a rischio di carie, in quanto si possono accumulare il tartaro e la placca lungo il bordo gengivale dove il dente è ancora presente. Può pure presentarsi la parodontite, un’infiammazione dei tessuti gengivali che può portare a delle conseguenze negative come la perdita dei denti.

Il dente poi può fratturarsi: una evenienza questa che è completamente imprevedibile, anche quando il alvro è stato fatto nel migliore dei modi. Un ulteriore aspetto a cui prestare attenzione è rappresentato dalle gengive. Se si ritraggono infatti possono portare a scoprire la radice del dente, il cosiddetto colletto, che spesso appare scuro soprattutto nel caso di denti devitalizzati da diversi anni.

Oltre alla cura dell’igiene orale, un altro modo per prendersi cura delle capsule senza metallo è di sottoporsi periodicamente a delle visite specialistiche di controllo, almeno 2 volte l’anno. Tramite il monitoraggio nel corso del tempo questi manufatti possono mantenersi integri. Ciò significa fare prevenzione, la regola principale per prendersi cura della salute del proprio sorriso. Contattaci tramite il nostro sito e inizia a prenderti cura della tua bocca al meglio grazie ai nostri esperti.


Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio Dentistico Barcelli di Rovereto

Prenota una Visita Chiama Ora

Cosa pensano i pazienti
Dello Studio Dentistico Barcelli?

Puntiamo sempre all’eccellenza ed è per questo che la soddisfazione dei nostri pazienti è fondamentale. Ecco i motivi più comuni delle persone che come te decidono di rivolgersi a noi con fiducia.

Affidabilità e competenza

Diagnosi accurate e piani di cura personalizzati. Puntiamo sempre alla massima qualità e sicurezza.

Tecnologia e Protocolli

Tecnologie all’avanguardia e costanti investimenti nello sviluppo per migliorare la vostra esperienza.

Garanzia a Vita

Siamo così certi della qualità e affidabilità delle nostre cure che vi garantiamo il vostro nuovo sorriso. A vita.

Personale a disposizione

Siamo reperibili per qualsiasi esigenza 7 giorni su 7 festività comprese per garantirvi assistenza medica sempre.

Finanziamenti e Agevolazioni

Modalità di pagamento flessibili per le tue esigenze: finanziamenti a tasso zero, pagodil o dilazioni personalizzate.

Recensioni dei pazienti

La soddisfazione dei pazienti al primo posto. Siamo tra i più recensiti di tutto il Trentino-Alto Adige/Südtirol.

Se vuoi avere un secondo parere o vuoi fissare la prima visita

I nostri preventivi sono trasparenti e senza sorprese!

Prenotazioni Telefoniche al numero: +39 0464 421191

Indirizzo: Via Lungo Leno Sinistro, 24/E, 38068 Rovereto TN

Direttore sanitario dott. Nicola Barcelli Albo Odontoiatri Trento n. 562 P.IVA 02557050222

Aut.san. N.81 del 10/02/2021

© Riproduzione Vietata Powered by OSM Dental - Fotografia Right Brain Communication